Storia dell’azienda


storia dell'azienda

Carrozzeria Brenta

La Carrozzeria Brenta nasce come ditta individuale nel settore autoriparazione per le riparazioni di carrozzerie di autoveicoli a nome di Tarter Narciso, nel 1977; l’anno seguente assume forma giuridica societaria con ragione sociale Carrozzeria Brenta s.n.c. di Tarter Narciso & C.

L’aumento del lavoro e la necessità di soddisfare al meglio le richieste della clientela rende necessario, nell’anno 1982, il trasferimento dell’azienda in un locale di circa mq 260 con annesso ampio piazzale di circa mq 1400 che viene acquistato nella zona industriale­artigianale di Mezzolombardo.

L’incremento della mole di lavoro, dovuto al trasferimento in un locale più agevole comporta la necessità di assumere nuova forza lavoro e l’organico passa quindi da tre a cinque dipendenti.

Successivamente, con l’ulteriore incremento del lavoro e la necessità di disporre di locali più ampi anche per dare un’impostazione più razionale al ciclo produttivo, l’azienda costruisce un capannone di mq 330 sul terreno adiacente quello esistente. L’ampliamento risale all’anno 1990 e nel contempo la Carrozzeria acquista una serie di nuove attrezzature per ottimizzare le proprie lavorazioni.

In seguito l’azienda instaura nuove collaborazioni diventando autorizzata ACI per il soccorso stradale; effettua inoltre il servizio di custodia giudiziale per i mezzi sequestrati dalla pubblica autorità; incrementa i servizi offerti al cliente occupandosi della gestione del sinistro e mettendo a disposizione alcune auto di cortesia.

Il livello di occupazione è tra i cinque e i sette dipendenti più due soci.

L’evolversi del mercato dell’autoriparazione e la necessità di mantenersi competitivi richiede ancora il bisogno di individuare strategie adeguate per il consolidamento dell’organizzazione aziendale.

Per ampliare la tipologia di clientela e in particolare per accedere a collaborazioni lavorative con aziende specializzate nel fleet management, si rende necessario disporre di spazi più ampi ed organizzati. A seguito di ciò dal 2006 la Carrozzeria Brenta ha deciso di spostarsi in un capannone di circa mq 1000 con nuovi uffici e attrezzature di prim’ordine. Inoltre è stato adottato un sistema di gestione per la Qualità al fine di consolidare e migliorare la propria organizzazione.